“Saturday Night’s Alright for Fighting”

Voglio pubblicare oggi questo brano, Saturday Night’s Alright For Fighting che ebbi modo di ascoltare un po’ di anni fa, e che mi avviò alla conoscenza degli Who. Ascolto questa canzone, in questa versione, tutte le volte che ho bisogno di carica e adrenalina, spesso i lunedì mattina prima di cominciare la settimana.

In realtà è stato scritto ed interpretato da Elton John con testi, al solito, di Bernie Taupin. Talvolta viene riportato come Saturday Night’s Alright (For Fighting).

Si tratta di una delle composizioni più rock di Elton John, composta e sviluppata nella tonalità di Fa maggiore alternata con quella di Do maggiore nel ritornello. Proveniente dall’album del 1973 Goodbye Yellow Brick Road, fu pubblicata nello stesso anno, raggiungendo la Top 10 britannica e la Top 20 statunitense.

Nel sound viene riscontrata una decisa vena britannica: lo stesso Elton decise di scrivere una canzone che potesse apparire immediatamente “inglese“, e in effetti possiamo riscontrare un sound simile in alcuni pezzi dei Rolling Stones o degli Who (la cui cover è del 1991). Ma anche nel testo ci sono evidenti richiami all’Inghilterra: pare che Bernie Taupin si fosse accorto di scrivere perennemente testi riguardanti l’America e varie vicende americane, e allora decise di scriverne uno che fosse totalmente inglese. In effetti il brano parla di una notte decisamente tumultuosa, passata in un pub tra un bicchiere di birra e una lite di troppo, e si ispira all’adolescenza del celebre paroliere (quando egli passava le notti nei locali del Lincolnshire, soprattutto all’Aston Arms, a Market Rasen).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *